Castel San Pietro Terme: 10 settembre 2017 presentazione Nuovo Fiat Doblo’ “CRI per TE”

Set 08, 2017

Il nuovo Fiat Doblò, dedicato alla memoria di Renzo Cerè e Marco Parenti,
è un mezzo assegnato dal Comitato di Bologna atto allo svolgimento dei servizi di Cri per Te ovvero servizi di trasporto ed accompagnamento con automezzi attrezzati (automobili e ambulanze) per anziani e per persone con ridotta capacità motoria.
E’ stato istituito da poco un numero verde unico su tutta la Provincia volto a ottimizzare tutte le risorse disponibili in termini di mezzi e personale qualificato.
Il numero verde è il seguente: 800192744 e si può contattare dalle ore 9,00 alle ore 17,00 dal lunedì al venerdì.
La sede di Castel San Pietro Terme che conta circa un’ottantina di volontari (vedi sotto foto cri calendario 2017), tre ambulanze, un Fiat Doblò e una Fiat Panda e il mezzo che si aggiungerà a breve.
Ci occupiamo di Primo Soccorso, di Trasporto Infermi e “Diversamente Abili”, di Affiancamento e Supporto alle Manifestazioni Sportive, di Incontri Informativi e Divulgativi alla popolazione e nelle Scuole, di Formazione e Sensibilizzazione al Primo Soccorso, di Protezione Civile, di Immigrazione, di Diritto Internazionale Umanitario, di Emergenze Nazionali ed Internazionali legate a calamità naturali o a situazioni di conflitto armato nei vari paesi interessati.
Parte del prezioso lavoro è svolta dai nostri giovani di Croce Rossa che trasmettono i valori fondamentali della nostra Associazione anche ai più piccoli forti del loro essere “giovani per i giovani” e dai nostri clown di corsia che grazie ad un sorriso allietano la permanenza negli ospedali a bambini e anziani.
Dal 2004, dieci Volontari della Croce Rossa iniziarono l’attività nei locali del Comune in viale Oriani 29.
Ieri, come oggi, come sempre; ovunque ce ne sia bisogno; in qualunque caso o situazione; la Croce Rossa è e sarà pronta ad affrontare ogni emergenza, a prestare aiuto a chiunque lo chieda con uno spiegamento di risorse strutturali ed umane che da oltre 150 anni si identifica in quei sette principi ispiratori a suffragio e guida del Movimento Internazionale di Croce Rossa ricordandoci che «…Il malato non è un “caso”, ma una persona addolorata e preoccupata che viene a noi per chiedere aiuto ed anche capacità, ingegno, volontà, sacrificio, ma più che tutto ciò comprensione, gentilezza di modi, generosità di cuore…».
Presentazione Doblò CRI 2017 A (1)
foto cri calendario 2017