Area Sociale

Immagine1

AREA II

Obiettivo: FAVORIRE IL SUPPORTO E L’INCLUSIONE SOCIALE

La Croce Rossa Italiana pianifica e implementa attività e progetti volti a prevenire e rispondere ai differenti meccanismi di esclusione sociale che  ostacolano il pieno sviluppo degli individui e dell’intera comunità. Attraverso il suo intervento, la Croce Rossa Italiana contribuisce quindi alla costruzione di realtà più forti e inclusive.

Obiettivi specifici:

  • Ridurre le cause di vulnerabilità individuali e ambientali
  • Contribuire alla costruzione di comunità più inclusive
  • Promuovere e facilitare il pieno sviluppo dell’individuo

Attività quadro:

  • Supporto sociale per favorire l’accesso della persona alle risorse della comunità e politiche di supporto;
  • Servizi per le persone senza fissa dimora;
  • Servizi per le persone diversamente abili;
  • Servizi per le persone con dipendenze;
  • Servizi per le persone migranti;
  • Attività di inclusione sociale per persone marginalizzate;
  • Attività psico-sociali (es. clownerie) rivolte a persone ospedalizzate, ospiti di case di riposo, ecc.;
  • Attività a supporto di un invecchiamento attivo della popolazione.

Delegato provinciale:
Angela Nasi: sociale@cribo.it


ATTIVITA’ e PROGETTI AREA II – SEDE CRI DI BOLOGNA
 

Referente di area:
Giusy Annicchiarico: giusy.annicchiarico@cribo.it

Il Ponte è un progetto di intrattenimento, animazione e socializzazione per adulti con lievi disabilità cognitive.
Si svolge il sabato dalle 15 alle 18 in via Clavature 6.

Il Centro Montanari è un servizio di accompagnamento per gli anziani alle attività del centro sociale Montanari.
Si svolge il sabato dalle 19 alle 24 in via Di Saliceto 3/21

CRI x TE è un servizio di accompagnamento a visite mediche e di supporto per altre necessità rivolto a persone anziane o disabili.
Si svolge tutti i giorni in base alle richieste

L’Attività di socializzazione anziani (progetto e-care) è un progetto per la prevenzione dell’isolamento degli anziani.
Si svolge secondo un calendario variabile, in orari mattutini o pomeridiani infrasettimanali

La Casa famiglia è un attività di animazione e supporto compiti per i bambini ospiti della struttura.
Si svolge il giovedì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12 in via della Torretta 23

Il PerCorso Giovani e Salute al Pratello è un progetto di formazione e socializzazione in collaborazione con il Dipartimento di Giustizia Minorile presso il carcere minorile di Bologna.
Si svolge secondo un calendario variabile, di lunedì o mercoledì, dalle ore 17 alle ore 19

Non possiamo chiudere gli occhi è un progetto di sensibilizzazione e in-formazione contro la violenza sulle donne.
Si svolge secondo un calendario variabile.

L’Accoglienza c/o Antoniano è un’attività di socializzazione, inclusione sociale e distribuzione pasti a favore dei senza tetto e delle persone in situazione di disagio economico che frequentano il centro gestito dall’Associazione Antoniano di via Guinizzelli n. 3. Si svolge di domenica mattina dalle 9,30 alle 14,30 e il lunedì sera dalle 18,00 alle 22,30. Nell’ambito dell’attività è possibile dare disponibilità anche per il supporto all’apprendimento della lingua italiana come seconda lingua (L2) e per l’alfabetizzazione informatica.

Raccolta tappi pro Siria è un progetto in collaborazione con l’Associazione We Are che prevede la raccolta di tappi di plastica, la cui vendita per il riciclo permette di sostenere economicamente il funzionamento di un ospedale pediatrico in Siria.

L’Attività Clown – La compagnia degli asinelli si svolge presso il pronto soccorso pediatrico e i repartiospedalieri di cardiochirurgia pediatrica e di pediatria d’urgenza dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna e presso la struttura anziani Cardinal Lercaro e la struttura disabili Casa Rodari di Bologna.

Villaggio solidale Villa Magri è un progetto sperimentale in collaborazione con i Servizi sociali di Casalecchio di Reno che prevede attività di conoscenza, socializzazione e supporto agli abitanti di un condominio, per generare solidarietà e mutuo aiuto reciproco.

Si svolge secondo un calendario variabile.